love coachLui è il tuo ragazzo, o almeno così credi perché vi siete visti qualche volta, vi siete baciati, avete scambiato l’intenzione di rivedervi. Tu, chiedendoti ”è interessato a me?”, avevi già fatto progetti su cosa proporgli quando vi sareste rivisti.

Invece lui non si fa sentire, cosa pensare? Come mi comporto?

Intanto, un comportamento che adottiamo spesso noi donne e che poi si rivela non adeguato, è quello di “mettere il carro davanti ai buoi” quando un ragazzo mostra interesse. Un paio di uscite insieme, a cena o in un pub, e qualche telefonata in tono affettuoso non significano che abbiate una relazione di coppia.

Vuol dire solo che vi state conoscendo, esplorando entrambi.

Il fatto di dare per scontata una relazione dopo essersi baciati dipende spesso dalla tua voglia di avere un ragazzo a tutti i costi, magari perché stai attraversando un brutto periodo o perché sei single da tempo.

E allora ti fai piacere anche un ragazzo bastardo, il primo ragazzo che, dopo tanto tempo, si interessa a te, attacca bottone, ti cerca e ti invita ad uscire, parla e scherza con te. Quando ti lascia lui ti dice “ mi faccio sentire” e a te partono i fuochi d’artificio in testa, non stai più nella pelle al pensiero di rivederlo.

Magari dici anche alle amiche di avere un ragazzo e una relazione di coppia perché tu sei già arrivata a quella conclusione, lui invece no.

Per sapere quando lui non si fa sentire cosa pensare e cosa fare devi conoscere la psicologia maschile nel rapporto di coppia.

Molto spesso un uomo o ragazzo non si fa sentire perché

1) un uomo o ragazzo non si fa sentire per chiudere la relazione perché per lui la relazione in qualche modo non è mai finita. Mentre per noi donne quando è finita è finita e andiamo oltre, gli uomini di solito lasciano una porta aperta, non vogliono e non danno spiegazioni sul perché e percome fra voi non ha funzionato. Agli uomini piace l’idea di rimanere amici con l’ex, strano ma vero, come se per la ragazza o la donna che hanno fatto soffrire con il loro comportamento niente fosse più normale e scontato che incontrare l’ex bastardo e salutarsi con affetto. Per gli uomini questo è un modo per mettere la testa sotto la sabbia e non mettersi in discussione. Per fortuna nostra, gli uomini non fanno tutti così!

2) per lui non è cominciata una relazione di coppia con te, vi siete giusto frequentati e visti qualche volta. Non è che lui non fosse interessato a te, tu non hai niente che non vada e non hai sbagliato niente con lui, è solo che lui voleva uscire qualche volta con una donna o ragazza giusto per passarsi il tempo invece di stare sempre con gli amici, e niente di più

3) lui non si fa sentire perché è convinto che in questo modo tu e lui soffrirete meno per il fatto di non vedervi più. Non è che non ha il coraggio di dirtelo in faccia che secondo lui fra voi non può funzionare, è che così evita uno scontro diretto che farebbe male anche a te. Invece tu preferiresti una spiegazione o almeno sapere se vi vedrete ancora, se la vostra storia ha un futuro. Lui non vuole vederti dispiaciuta, non vuole che tu pianga, e quindi non si fa più sentire e questo è tutto. Dal suo punto di vista questo è il modo più indolore per non avere più a che fare con te.

Quando lui non si fa sentire, in conclusione, anche se ti dispiace e ti scoccia, considera che lui era un uomo o ragazzo del tipo “meglio perderlo che trovarlo” solo per il fatto che non si è comportato come tu vuoi che un uomo o ragazzo si comporti con te. Ricordati che non ti ha preso in giro, questo è il suo modo di relazionarsi con le donne o ragazze, tu non c’entri.

Mai cercarlo per avere una spiegazione, te l’avrebbe già data. Volta pagina, lasciatelo alle spalle e continua la tua vita facendo tesoro di questa esperienza. Come sempre, ti consiglio di chiarirti bene le idee su come deve essere la relazione giusta per te.

Image courtesy of mikumistock/ FreeDigitalPhotos.net